· OBBLIGHI DELL’UNICA OFFERENTE (UNI-CO.LIVE GENOVA SRL)

La UNI-CO.LIVE GENOVA SRL, per mezzo del Portale di raccolta di debt capital gestito in proprio e non per conto terzi, in auto regolamentazione rispetto alle norme CONSOB s’impegna alla seguente condotta:
– in ogni circostanza opera con assoluta diligenza, correttezza e trasparenza senza mai ledere in alcuna forma e modo gli interessi degli investitori considerati dall’offerente linfa vitale per la realizzazione delle proprie iniziative e concorrenti al medesimo obiettivo economico oltreché finanziario;
– riguardo agli eventuali conflitti d’interesse essendo Altirendimenti.it un portale gestito in proprio – e non per conto terzi– non possono in alcun modo generarsi conflitti tra gli interessi del citato portale e quelli della società offerente, coincidendo entrambi con lo stesso soggetto economico e aventi come scopo la raccolta di capitale di debito attraverso le forme di crowdfunding ammesse dalle norme vigenti;
– rende disponibili agli Investitori, in maniera dettagliata, corretta, chiara, non fuorviante e senza omissioni, tutte le informazioni riguardanti le offerte della Uni-co.live Genova Srl, affinché gli stessi possano comprendere la natura e il tipo dell’investimento offerto e i rischi a esso connessi e prendere decisioni in materia di investimenti in modo consapevole e avendo anche chiara la reale potenzialità di penetrazione sul mercato immobiliare del progetto collegato;
– richiama all’attenzione degli Investitori diversi dagli Investitori professionali o dalle altre categorie di investitori indicate all’articolo 24, comma 2, che gli investimenti effettuati sul portale Altirendimenti.it costituiscono debt capital, vale a dire – sostanzialmente – forme di prestito concesse alla Uni-co.live Genova Srl (e, dunque, non equity capital, vale a dire partecipazione al capitale proprio della stessa). La facoltà di recesso è, pertanto, limitata a 14 giorni al momento della prenotazione e ad altri 14 giorni prima del versamento effettivo del capitale prestato (investito);
– non è previsto l’obbligo esiziale che il 5% del capitale raccolto sia sottoscritto da investitori professionali. Per sua etica, tuttavia, la Uni-co.live Genova Srl perseguirà comunque una raccolta qualificata anche presso i predetti investitori professionali escludendo, però l’obbligo di raggiungimento del 5% in precedenza citato;
– richiama all’attenzione degli Investitori diversi dagli Investitori professionali o dalle altre categorie di investitori indicate all’articolo 24, comma 2, che gli investimenti effettuati sul portale Altirendimenti.it costituiscono un’attività finanziaria ad alto rischio e, pertanto, vanno adeguatamente rapportati alle proprie disponibilità finanziarie. A tal proposito la Uni-co.live Genova Srl tramite il portale Altirendimenti.it s’impegna a educare finanziariamente i propri investitori e/o visitatori del sito rammentando costantemente che il capitale da destinarsi agli investimenti deve essere solo quello in esubero rispetto al consumo proprio e delle persone a proprio carico e che, trattandosi appunto di attività finanziaria ad alto rischio, si scoraggia sempre la pratica di investire col fine di andare a coprire situazioni debitorie pregresse;
– la Uni-co.live non diffonde sul portale Altirendimenti.it notizie che non siano coerenti con le informazioni pubblicate su quest’ultimo o sul sito della stessa offerente e si astiene dal formulare raccomandazioni riguardanti un progetto piuttosto di un altro atte ad influenzare l’andamento delle adesioni ai medesimi (ancorché siano della stessa e unica offerente). Si assicura inoltre che le informazioni fornite tramite il Portale siano aggiornate, accessibili per almeno dodici mesi successivi alla chiusura delle offerte e che vengano rese disponibili agli interessati che ne facciano richiesta per un periodo di cinque anni dalla data di chiusura dell’Offerta;
– nel caso il target della raccolta non sia raggiunto nel numero di giorni stabiliti e programmati per la raccolta medesima, la Uni-co.live provvederà a comunicare il mancato raggiungimento dell’obiettivo a tutti gli investitori mediante la PEC fornita al momento della compilazione del contratto e a restituire senza alcuna spesa l’anticipo versato entro giorni 10 dall’invio della comunicazione. Qualora la Uni-co.live intenda effettuare un nuovo tentativo di raccolta, agli stessi investitori sarà inoltrata, contestualmente alla comunicazione del mancato raggiungimento del target, proposta di adesione alla nuova raccolta ritenendo valida la prenotazione e il versamento già effettuati e praticando per questi soggetti, qualora inviino conferma via PEC entro giorni 5 dalla comunicazione ricevuta, le migliori condizioni di negoziazione previste dalla nuova raccolta;
– qualora la raccolta raggiunga l’80% del target nel caso di lending crowdfunding o royalty crowdfunding oppure, nel caso di reward crowdfunding, il numero delle unità di co-living vendute sia pari a quelle previste dalla raccolta meno 1, vale a dire condizione di “near target“, la Uni-co.live si riserva la possibilità di prorogare il “termine di chiusura” della raccolta medesima;
– nelle campagne di raccolta non è previsto overfunding, pertanto, non saranno accettate prenotazioni d’investimento al raggiungimento del target previsto per la singola raccolta; tuttavia gli investitori potranno ugualmente manifestare interesse, per le successive 48 ore, sottoscrivendo un apposito form per essere inseriti in un elenco di investitori supplenti i quali saranno interpellati, secondo l’ordine cronologico con il quale sono stati registrati, nel caso si verificassero recessi o inadempimenti. Qualora gli investitori supplenti non fossero sufficienti a ripristinare il target previsto dalla raccolta, questa verrà riaperta in over time per giorni 20 al fine di raggiungere nuovamente l’obiettivo, fermo restando che il relativo progetto sarà già regolarmente attivato poiché la raccolta originaria sarà considerata comunque efficace.
La Uni-co.live, per gli investitori non professionali che si impegnano a investire almeno 10.000 (diecimila) euro in un’offerta, effettua direttamente la verifica che il cliente abbia un livello di esperienza e conoscenza necessario a comprendere le caratteristiche essenziali e i rischi che l’investimento comporta, ciò senza ricorrere agli intermediari autorizzati.
La Uni-co.live, quindi, attraverso un apposito questionario online che viene sottoposto all’Investitore nel corso delle fasi di “Adesione alle Offerte”, verifica che quest’ultimo abbia il livello di esperienza e conoscenza necessario per comprendere le caratteristiche essenziali e i rischi che l’investimento comporta. La valutazione avviene esclusivamente sulla base delle informazioni fornite dall’Investitore, il quale se ne assume, pertanto, ogni responsabilità circa la loro veridicità.
Tali informazioni fanno riferimento:
– ai tipi di servizi, operazioni, effettuate anche tramite portali on-line, e strumenti finanziari con i quali l’Investitore ha dimestichezza;
– alla natura, al volume e frequenza delle operazioni, effettuate anche tramite portali on-line, con strumenti finanziari e realizzate dall’Investitore oltreché al periodo durante il quale queste operazioni sono state eseguite;
– al livello di istruzione, alla professione o, se rilevante, alla precedente professione dell’Investitore;
– l’investitore deve altresì dichiarare che il denaro impegnato nell’investimento esubera le risorse necessarie per il pieno soddisfacimento dei bisogni propri e delle persone a carico ed è comunque in grado di sostenere economicamente l’eventuale perdita dell’investimento che intende effettuare (tale ultima dichiarazione verrà fatta firmare a ogni investitore di là dell’ammontare dell’impegno a investire)
Qualora la Uni.co.live ritenga che lo strumento prescelto dall’investitore non sia appropriato – per le qualità o condizioni dello stesso soggetto – lo informa nel dettaglio dove si manifesti tale situazione, ciò anche attraverso sistemi di comunicazione elettronica.

error: Content is protected !!